lunedì 19 maggio 2014

L'avventura del Rosario

Come raccontato qui, i Parolin si stanno impegnando a dire una decina di rosario tutte le sere ricordando i 5 misteri del giorno. La fedeltà al gesto non è completa, ma c'è! In mezzo a mille impegni e ad una stanchezza di aspetto preistorico, stiamo riuscendo a tenere fede alla nostra promessa, al nostro desiderio di sollevare lo sguardo (e lo spirito) dagli affanni quotidiani per rivolgerlo a Gesù, attraverso l'abbraccio di Maria.
La cosa più sorprendente è scoprire che i più fedeli a questo gesto sono diventati proprio i bambini, che, per primi, chiedono la sera prima di coricarsi questo momento di raccoglimento e preghiera insieme. I misteri li affascinano...o meglio, i misteri dolorosi li affascinano...gli altri vanno bene, ma la curiosità tende sempre a riportare la loro attenzione verso quei misteri che tanto ci ricordano la sofferenza di Gesù. (D'altronde cos'altro pretendere da una famiglia con maschi il cui argomento preferito sono morte-zombie-sangue???).

Ho cercato nel web un modo per presentare ai bimbi il rosario in maniera affascinante, ma ho trovato poche idee. Ad un certo punto ho immaginato di costruire io un poster, ma i giorni passavano, le idee crescevano e nulla si realizzava. Così un giorno ho invece trovato ed acquistato un poster prefatto, che più o meno risponde alle mie esigenze.


Questo aiuto visivo è stato ed è utilissimo perchè permette ai bimbi di visualizzare la storia che raccontiamo loro. Sì, perchè alla fine, l'unico modo per affascinare i bambini è raccontargli una storia, una storia in cui in primis crediamo noi! Loro respirano quello che noi facciamo loro respirare e si entusiasmano per quelle cose che vedono che ci entusiasmano.
Giuro che all'inizio non avrei mai pensato che questo momento potesse diventare così bello, interessante e vissuto! Come dice una mia amica: un'avventura!

6 commenti:

  1. Anche noi abbiamo preso l abitudine delle preghiere alla sera e ormai guai a saltarle o accorciarle se per caso una sera si è fatto un po' tardi!
    Per noi è diventato un bellissimo momento di raccoglimento e ringraziamento di fine giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bello! è un momento di raccoglimento famigliare

      Elimina
  2. che bella idea, quella del poster... può proprio aiutare a visualizzare e seguire un filo, come una storia a cui si avvicinano e in cui possono ritrovarsi... bravissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo ammettere che anche a me piace tanto l'idea del poster. mi sarebbe piaciuto qualcosa di più interattivo ma alla fine è meglio di nulla, no?

      Elimina
  3. Che bella cosa, per questo vi ammiro tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macché! sono solo goffi tentativi.

      Elimina