venerdì 13 dicembre 2013

forconi e cena pre-natalizia

Sono giorni in cui tanti, forse troppi si lamentano della crisi attuale. ognuno guarda al suo e cerca di tirare a campare. talvolta sembra una gara a chi sta peggio.
poi capita che vai ad una cena di lavoro (colleghi o amici?) e uno di loro ti vede andare di nascosto verso la cassa per pagare con la carta perchè contante in tasca non ne hai e... in silenzio ti offre la cena. tu lo guardi, esce un grazie dalle labbra e un abbraccio nei tuoi pensieri, e dai tuoi occhi scende una lacrimuccia.

mi illudo che sarà questa la soluzione: tornare a guardarsi in faccia ed aiutarsi nelle difficoltà!
per la cronaca: spesso è più difficile accettare che donare!

4 commenti:

  1. Caspita! C'é da non crederci, ma esistono davvero persone così?
    Nel dubbio, io questa settimana e il marito nei prossimi giorni, abbiamo rinunciato...la scusa della salute vacillante vale? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto che bello? esistono davvero!!!!!

      Elimina
  2. E' sempre più difficile accettare, lo viviamo come una sconfitta. Aiutarci tra di noi, e' rimasta l'unica soluzione possibile, visto che nessun'altra pensa a farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aiutarsi tra piccoli! e comunque proprio la storia ci insegna che quando ci sono state le difficoltà più grosse,, lì le persone sono state maggiormante capaci di guardare in faccia il proprio vicino.
      tuttosommato pensa che grande occasione che ci è data!

      Elimina